NeHo18Cult – La linea temporale

Mattia Mamini racconta come è andata la terza giornata di lavoro.
Il terzo giorno abbiamo raccolto tutte le idee per gestire la storia al meglio traendone un modo per coinvolgere gli spettatori. Quindi abbiamo elaborato il tutto, creando una linea temporale, che ci aiutasse a decidere il da farsi sul set, infine abbiamo organizzato le riprese in base ai luoghi nei quali le avremo girate. Al pomeriggio ci siamo immersi nel cuore del cinema, nel set.
 
Abbiamo iniziato a fare le prime interviste in giro per la città, conoscendo gente nuova, scoprendo la variegata popolazione forlivese e la loro opinione sulla cultura a Forlì.
Ci siamo anche confrontati su come migliorare sotto certi aspetti le modalità delle offerte culturali della nostra città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *