NeHo18cult – Ai Musei di Forlì

Mattia continua il suo racconto del quarto e quinto giorno di riprese.

Giorno 4
Il quarto giorno ci siamo recati al Museo Romagnolo del Teatro, situato a palazzo Gaddi. Abbiamo avuto modo di registrare altre interviste e di osservare le collezioni di costumi e strumenti musicali contenuti al suo interno. Dopo di che siamo andati in uno dei sottopassaggi di Forlì, che sono stati valorizzati da studenti, tramite l’uso del mosaico.
Giorno 5
Il quinto giorno ci siamo recati ai musei San Domenico, per poter intervistare qualche altro cittadino e nostro coetaneo. Siamo prima stati nella ex. Chiesa di San Giacomo, che tutt’ora è adibita come auditorium o anche come parte del museo. Dopo di che siamo andati a visitare la Pinacoteca, nella quale abbiamo avuto modo di incontrare altri ragazzi ed intervistarli.
Successivamente ci siamo recati a Palazzo Romagnoli dove continuano le riprese.

NeHo18Cult – La linea temporale

Mattia Mamini racconta come è andata la terza giornata di lavoro.
Il terzo giorno abbiamo raccolto tutte le idee per gestire la storia al meglio traendone un modo per coinvolgere gli spettatori. Quindi abbiamo elaborato il tutto, creando una linea temporale, che ci aiutasse a decidere il da farsi sul set, infine abbiamo organizzato le riprese in base ai luoghi nei quali le avremo girate. Al pomeriggio ci siamo immersi nel cuore del cinema, nel set.
 
Abbiamo iniziato a fare le prime interviste in giro per la città, conoscendo gente nuova, scoprendo la variegata popolazione forlivese e la loro opinione sulla cultura a Forlì.
Ci siamo anche confrontati su come migliorare sotto certi aspetti le modalità delle offerte culturali della nostra città.

NeHo18Cult: parola a Marianna ed Emmanuele

Le riprese di NeHo18cult sono iniziate. La parola ad alcuni dei partecipanti:

Emmanuele:
Che cos’è la cultura? Che cosa vuol dire per i giovani forlivesi? Credi che essa sia valorizzata al meglio?
Sono queste le domande che noi ragazzi del progetto NeHo18 Cult abbiamo posto a nostri coetanei intervistandoli. I primi giorni abbiamo scritto la sceneggiatura del cortometraggio che integrerà le varie interviste, mentre nei giorni seguenti siamo andati in Piazza Saffi e in vari musei della città, ad intervistare ragazzi. Muniti di camera, cavalletto, microfono e buona volontà, abbiamo portato a casa le riprese ed è stato particolarmente interessante poter ascoltare i pareri degli intervistati.
Un’esperienza indubbiamente interessante e ricca di spunti di riflessione.

Marianna:
Day 1

I primi due giorni, noi ragazzi del progetto Neho18cult, ci siamo incontrati e abbiamo discusso della cultura nella città di Forlì. Partendo da domande apparentemente semplici come: “che cosa significa per te la parola cultura?” o “quali sono i posti che a Forlì rappresentano la cultura?” abbiamo iniziato una lunga ed animata conversazione, capito quali sono i punti forti e quelli deboli della cultura nella nostra città e in cosa potrebbe essere migliorata.

 

Day 2

Il secondo giorno abbiamo iniziato a pensare ad una storia che potesse convivere con le richieste del comune, il quale ci ha incaricato di svolgere questo video, e ciò che volevamo mettere in luce dell’offerta culturale di Forlì. Dopo aver condiviso le nostre idee e proposte siamo riusciti a giungere ad una conclusione e scrivere una storia che ci permettesse di mostrare tutto ciò di cui per noi era fondamentale parlare.

 

NeHo18 Cult!

L’associazione SediciCorto Film Festival, in collaborazione con il Comune di Forlì, propone un’interessante iniziativa rivolta ai giovani creativi…

Un laboratorio di ricerca-produzione di video documentari sulla cultura a Forlì , dal 16 al 17 e dal 20 al 24 agosto 2018, dalle 9.30 alle 13.30, in via Orto del Fuoco, 1/a, Forlì. Iscrizione GRATUITA.

Per info e iscrizioni:
Simone: 333 38 70 214, mail@simonepelatti.it
Alice: 348 42 72 879, alice.fabbri.ra@gmail.com

Contatta i coordinatori per saperne di più su come partecipare!